Archivio dell'autore: rebis

RISTAMPE MARZO 2020

Novità ultime ristampe:

copertina piante magiche

Sedir: IL POTERE DELLE PIANTE MAGICHEBotanica Occulta – Costituzione Segreta dei Vegetali – Virtù delle Erbe Medicinali – Medicina Ermetica – Filtri – Unguenti – Bevande Magiche -Tinture – Misteriosi Elisir Spagirici – 1907Quinta edizione – “Con questo suo saggio, Sedir ci ha donato qualcosa di vitale e prezioso, che fortunatamente illumina e chiarisce con la luce della Conoscenza un lato ancora nebbioso dell’esoterismo”. Con queste parole Paul Chacornac, direttore della celebre omonima libreria-editrice francese, presentava ai suoi lettori nel 1912 questo straordinario e ormai rarissimo libro di Sedir, che ad oltre un secolo dalla sua apparizione proponiamo oggi nella sua prima e attesissima traduzione italiana. Si tratta in effetti della prima opera che riesce ad affrontare e divulgare in modo limpido, profondo, organico e completo, secondo una magistrale e autentica ottica ermetica e magica, il tema assai complesso e di grande interesse della Teobotanica, ovvero degli aspetti magici e sacri del mondo delle piante, delle erbe e dei misteri più reconditi legati a questa affascinante dimensione. Edizione in ampio formato,120 pagine, € 25,00

copertina massoneria egizia (1)

LA MASSONERIA EGIZIALa Storia – I Simboli – I RitiA cura diAkira, Hermete, Samkhiel, Purusha, Retziel – Seconda edizione riveduta e ampliata.

Il titolo di questo libro è la sintesi del suo contenuto: Il Rito Egizio. Poiché tutto è riposto in quell’origine, immaginata come culla di una Tradizione Sapienziale che attraverso i millenni si è consegnata in Spirito fino ai nostri giorni. Scriviamo ‘in Spirito’ e non nella storia perché è lo Spirito che si trasforma, che attraversa culture ed aree geografiche, che prende forme diverse a seconda degli usi che lo esprimono. La storia ne rappresenta soltanto l’espressione esteriore. Quel filone esoterico egizio che la Massoneria moderna eredita nel Settecento proviene in realtà da molto lontano. L’uomo vive la sua epopea e nel frattempo la scenografia cambia: le cadute di sipario ad ogni atto hanno dato l’impressione di una storia da leggersi a capitoli giustapposti. Molta cultura storicistica ha assecondato questa patologia. Ha ragionato per compartimenti isolati, negando ogni influenza e ogni rapporto tra l’ermetismo e le corporazioni di mestiere, affermando che il primo è un fenomeno con una data di inizio e di fine e che l’altro non avrebbe alcun collegamento col primo. Così facendo, non si è voluto cogliere il carattere fluido, organicistico della storia, che non passa senza trasformarsi, accreditando l’idea che la Tradizione non possa trasmettersi senza il permesso degli storici. L’evidenza è sempre stata qui a dirci altro. E noi ne prendiamo atto: “la Tradizione fu conservata e perpetuata da Noè e dai suoi figli. Un discendente di questi, il gran Misraim, figlio di Cam, stabilì sulle spiagge del Nilo il Venerabile Rito che porta il suo nome e dal quale attinse la sua sapienza il Grande Salomone” e “la cui fiaccola inestinguibile, trovata accesa ai piedi della grande piramide e ravvivata dai rinnovatori dell’Ordine, fu trasportata in Europa ove arde in tutto il suo fulgente splendore nel misterioso seno dei templi, illuminando i lavori dei figli di Misraim”.

La Massoneria Egizia è un’opera unica nel suo genere. Non semplicemente uno spot, come molte altre opere simili. È un andare ‘dentro’ il Rito Egizio, per raccontarne la storia, ma soprattutto per tirarne fuori l’anima, cioè quel ‘segreto’ che costituisce l’essenza stessa della Massoneria. Il Tempio egizio e le sue peculiarità sono sviscerate e illustrate fin nella loro essenza: ne emerge prepotente la capacità di rendere comprensibile ciò che è invece absconditus, celato anche agli occhi del Maestro Muratore più esperto e versato nell’Arte. Secondo la cosmogonia di Ermopoli, il mondo nasce da Nun (l’acqua), presso il quale Thot depositò un uovo, poi covato da divinità maschili e femminili note come l’Ogdoade di Ermopoli. In esito a questo procedimento alchemico l’uovo si schiuse e si generò il Sole, che si elevò al di sopra della terra, nei cieli. La speranza è che il Sole delle anime e delle intelligenze si schiuda nel cuore di coloro che leggeranno questo libro. Dall’Indice dell’Opera: Introduzione – Prima parte, Capitolo primo: Breve storia dei Riti Uniti di Memphis e Misraim – Capitolo secondo: l’Ordine dei Riti Uniti di Memphis e Misraim: una vocazione spirituale oltre il tempo – Capitolo terzo: i dodici ufficiali di una Loggia Egizia – La ricomposizione dell’Unità Osiridea – Parte seconda, Capitolo primo: appunti di Simbologia Egizia – Conclusioni – Appendici – L’Eggregore – Un protocollo di meditazione – La rituaria di una Loggia Egizia – L’Alchimia Spirituale.

Volume in ampio formato, con numerose illustrazioni, 164 pagine. € 30,00

 

 

copertina rito cabalistico definitiva

Lenain: IL RITO CABALISTICO – Antico Manoscritto contenente le Orazioni Miracolose e le Invocazioni Segrete e Misteriose per ottenere delle rivelazioni e per realizzare le Esperienze Cabalistiche – 1830. Seconda edizione.

Il “Rito Cabalistico”, di cui oggi proponiamo la prima traduzione italiana, costituisce un importante manoscritto inedito del celebre Lazare Lenain (1793-1887), che integra ed amplia soprattutto a livello operativo il volume “La Magia Divina – La Scienza Cabalistica” già pubblicato dalle Edizioni Rebis. Nel “Rito Cabalistico”, Lenain sviluppa un’interessante e profonda tecnica di Magia rituale e cerimoniale, prevalentemente incentrata sulle invocazioni magiche alle più alte entità spirituali, seguendo precise istruzioni comprendenti Pentacoli sacri, Talismani, Cifre, Sigilli e Figure di potenza. Il primo capitolo descrive, tra le altre, le invocazioni delle 42 grandi Intelligenze e dei 72 Angeli della Cabala, oltre quelle dei giorni della settimana.

Dal contenuto dell’Opera: Vita e opere di Lenain – Il Rito Cabalistico e gli altri manoscritti – Istruzioni che occorre seguire per fare uso del Rito con profitto – Capitolo primo: Invocazione dei Nove Cori Angelici che si deve recitare nove volte al giorno – Orazione Misteriosa dei Sacri Nomi di Dio, degli Angeli e delle Intelligenze del giorno e della notte, che i Saggi devono recitare ogni giorno – Degli Angeli dei Segni – Il Sigillo misterioso di Davide – Il Gran Pentacolo di Salomone – Invocazione dei 42 Nomi Divini – Invocazione dei 72 Angeli che circondano il Trono di Jehovah – I 72 Attributi di Dio – Invocazione verso le 4 Parti del Mondo – Talismani – Preghiera all’Angelo Custode – Capitolo Secondo, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Quarto Cielo che presiedono la Domenica – Talismano della Domenica – Capitolo Terzo, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Primo Cielo che presiedono al Lunedì – Talismano del Lunedì – Capitolo Quarto, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Quinto Cielo che presiedono al Martedì – Talismano del Martedì – Capitolo Quinto, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Secondo Cielo che presiedono al Mercoledì – Talismano del Mercoledì – Capitolo Sesto, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Sesto Cielo che presiedono al Giovedì – Talismano di Giovedì – Capitolo Settimo, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Terzo Cielo che presiedono al Venerdì – Talismano del Venerdì – Capitolo Ottavo, contenente le Preghiere, le Invocazioni e gli Scongiuri delle Intelligenze del Settimo Cielo che presiedono al Sabato – Talismano del Sabato ecc. Opera in doppio formato, 84 pagine, con ill. € 23,00

copertina bacchetta magica

Henri Durville: I SEGRETI DELLA BACCHETTA MAGICA – Sortilegi e incantesimi – Storia occulta, antiche leggende, misteri e simboli iniziatici dello strumento rituale più importante della Magia OperativaTerza edizione

 Prima traduzione italiana a cura di Pier Luca Pierini R. In questo ammirevole saggio l’Autore ha raccolto l’intera conoscenza magica ed iniziatica relativa alla Bacchetta Magica, descrivendone dettagliatamente e magistralmente origini, storia, leggende, ruoli, funzioni, poteri e applicazioni tecnico-operative, dalla più remota antichità all’era moderna, con speciale attenzione ai suoi aspetti cerimoniali e rituali in ambito protettivo e difensivo. Un testo fondamentale, che consigliamo vivamente ad ogni studioso e appassionato di esoterismo e magia rituale. Dai maggiori capitoli dell’opera: Prefazione dell’Autore – Il Bene e il Male – La questione del Bene e del Male nei riti religiosi – Ormuz e Arimane – Apap-Apophis principe del Male – La materia si contrappone allo spirito – Il simbolismo della Stella Fiammeggiante – Iniziati, re, stregoni – Origine del ruolo della bacchetta magica nei riti sacri – Valore degli attributi simbolici – La bacchetta magica e gli scettri onnipotenti – La bacchetta della Fata – La bacchetta della Fortuna – La bacchetta nei tempi preistorici – Il bastone simbolo di onnipotenza magica – Origine del bastone magico – Appello dello stregone preistorico alle energie segrete – Il valore dei simboli nella magia mentale – Il bastone del Comando – La bacchetta magica in India – La magia vedica – L’onnipotenza di Indra – A Babilonia – La cosmogonia babilonese e il grande segreto dei Maghi – La magia babilonese – Bacchetta e cerchio magico – In Persia – L’iniziazione persiana – Il ruolo della bacchetta in alcuni riti magici – Nell’antico Egitto – L’origine del Male – Il bastone: attributo regale ed emblema magico – Le insegne magiche – Il totem: legame tra uomo e animale e protettore del clan – I totem egiziani – Simbolismi degli animali – Il gesto del Ka – Il fluido degli Dei – L’appello alle forze sacre – Origine magica delle insegne militari – I bastoni magici e il loro doppio impiego – I bastoni dal potere protettivo – In Grecia – L’assoluto divino – Origine delle iniziazioni greche – La bacchetta di Circe – Esoterismo dell’Odissea – La ricerca di un aiuto soprannaturale – Magia tessalica – Indovini, maghi e incantatori – Sortilegi di amore e di odio – Ecate patrona delle streghe – Una sconcertante evocazione magica – Origini e carattere dell’opera di Apuleio – L’Asino d’Oro – Rito di un incantesimo d’amore – Il numero sette nella magia operativa – Le verità occulte – L’obbligo del silenzio – Presso gli Ebrei – Magia ebraica – Il ruolo della bacchetta – La verga di Mosè e di Aronne – La verga di Giacobbe – La bacchetta di Salomone – Le Clavicole di Salomone – Le armi magiche – Al tempo dei primi Cristiani – Magia e religione – La verga miracolosa nelle mani di Gesù – La bacchetta nelle mani di Pietro – Presso gli stregoni – La potenza magica – Coloro che detengono i poteri reali – I molti modelli di bacchette magiche – Il bastone dell’Incantatore, colui che getta sortilegi – Il bastone per influenzare gli altri – La verga forcuta dei maghi goetici – La bacchetta delle evocazioni – Preparazione della bacchetta – Il Cerimoniale delle evocazioni magiche – L’importanza del cerchio magico – La legge del colpo di ritorno – La messa nera – Consacrazione della spada – Il manico di scopa delle streghe – Il sabba – La bacchetta dei rabdomanti – Ricerca di acque, giacimenti e tesori – In Cina – Importanza dell’alta magia – Gli ideogrammi simboli magici – Entità invisibili ausiliarie o nemiche dell’uomo – Carattere realista della magia cinese – Corrispondenze magiche – Le forze erranti – Nel Tibet – Un pugnale per scacciare le ombre – Presso i popoli mesopotamici – In Assiria – Uso del pugnale magico – Rinvio del male al suo autore – Potere magico delle punte – In Caldea – Lotta contro le entità inferiori – Ruolo degli oggetti appuntiti nella magia difensiva – In Egitto –Potere difensivo delle frecce e della lancia – In Asia minore: uso del pugnale in magia difensiva – Presso i Copti e nell’Egitto Cristiano – Nel Cristianesimo – San Michele che sconfigge il drago – La spada nella magia pentacolare – Mezzi impiegati dalla Chiesa contro gli spiriti del male – A Roma: credenze magiche derivate dagli Etruschi – Uso del chiodo in magia difensiva – Gli Ermetisti: le molte origini della dottrina ermetica – Uso del Tridente di Paracelso in magia difensiva ecc. Edizione numerata in ampio formato, 118 pagine, € 25,00

 

 

 

 

 

I TAROCCHI

Novità

 

copertina Tarocchi Mathers

 

S.L. MacGregor Mathers

I Tarocchi

Il loro Significato Occulto, l’Uso nella Predizione

del Futuro, ed i Metodi di Gioco

Prima traduzione italiana dell’edizione originale del 1888

a cura di Pier Luca Pierini R.

 

Samuel Liddell MacGregor Mathers, fondatore nel 1888 assieme a Wynn Westcott e Robert Woodman del ben noto e influente Ordine Ermetico dell’Alba Dorata (o Hermetic Order of the Golden Dawn), al quale aderirono numerose personalità di spicco dell’epoca, tra le quali il poeta Yeats e lo stesso Aleister Crowley. è stato uno dei maggiori e più interessanti adepti e cultori della sapienza iniziatica. Nato nel 1854 vicino a Londra, si interessò fin da giovane di occultismo e discipline segrete, acquisendo ben presto una conoscenza straordinaria, che unita a un’ampia padronanza di lingue antiche e moderne, gli permise di tradurre e pubblicare opere importanti e inedite di valore e interesse altissimi. La sua attiva, incisiva e costante opera di divulgazione influenzò notevolmente l’ambiente ed i massimi esponenti dell’esoterismo del tempo, determinando un marcato risveglio di interesse per queste materie e contribuendo alla formazione di personaggi di rilievo che avrebbero lasciato in seguito una traccia profonda nella storia dell’occultismo.

Questo volume, pubblicato originariamente nel 1888, lo stesso anno di fondazione dell’Ordine, costituisce la seconda opera  che il Mathers volle dedicare ad argomenti esoterici e si fonda su un’analisi completa, comprendente riferimenti a Eliphas Levi e P. Christian, dei classici Tarocchi di Marsiglia, magistralmente spiegati e interpretati secondo un’ottica autenticamente iniziatica.

Dall’Indice del libro:

Testimonianze su Samuel Liddel MacGregor Mathers – Un Poeta e un Mago – Cenni Biografici su Samuel Liddell MacGregor Mathers – Storia Massonica e Magica – Articolo tratto da “The Occult Review” dell’Aprile 1919 – MacGregor Mathers: Alcune reminescenze Personali di J. W.Brodie Innes – Introduzione             – Il Simbolismo delle Chiavi dei Tarocchi – Significati delle Carte – Arcani Maggiori – Arcani Minori – Gli Scettri – Le Coppe  – Le Spade – I Pentacoli – Osservazioni aggiuntive – I Metodi di lettura – I Giochi di carte con i Tarocchi – I simboli di tre dei 22 Arcani ripristinati dal Maestro Eliphas Levi – Conclusioni.

Volume in ampio formato, 72 pagine, illustrato. € 22,00.

copertina magia degli dei A giusta

Caliel e la Magia Olimpica

Storia di un grande esoterista

Presentazione del nuovo libro delle Edizioni Rebis:

LA MAGIA DEGLI DEI – Il Rito Olimpico e altri scritti Iniziatici

Con materiale inedito del prof. Luigi Petriccione

Venerdì, 28 febbraio 2020, ore 17,30

via Piedigrotta, 51 – Napoli (fermata metro mergellina)

Relatori:

Daniele Laganà e Luca Valentini

 

Tesoro di Preghiere Miracolose

Novità 

tersoro di preghiere miracolose

Pier Luca Pierini R.

TESORO DI

PREGHIERE MIRACOLOSE

Benedizioni Rituali, Orazioni Prodigiose, Invocazioni Divine, Formule Sacre, Antichi Segreti, Esorcismi e Pentacoli per ricevere l’Aiuto Divino e il Soccorso degli Angeli in ogni impresa e necessità della vita. Tratti da rare opere e documenti originali.

 

Questo libro particolarissimo è frutto di una meticolosa ricerca svoltasi nel corso di alcuni anni e mirata al recupero e alla valorizzazione di testi e documenti rari essenzialmente relativi all’interessante e suggestivo campo delle cosiddette “preghiere miracolose”, ovvero orazioni, suppliche, benedizioni ed altri elementi complementari originali di valore eminentemente protettivo, difensivo e propiziatorio, che nel corso dei secoli hanno assunto in ambito mistico, religioso e occulto il valore e la fama di “preghiere prodigiose” o “portentose”. Si tratta di una forma di ritualità sacra che si traduce in determinate preci, lodi e invocazioni indirizzate direttamente alla divinità, o ai suoi intermediari o intercessori, con l’esplicito intento di ottenere la soluzione tangibile di problemi seri e gravi o di ricevere una specifica grazia personale d’ordine materiale o spirituale. Il volume inizia con un Florilegio di preghiere sublimi, dedicate a San Giuda Taddeo, il “santo delle cause disperate” per antonomasia, tratto da un’opera del primo Novecento. Questa prima parte termina con una serie di appelli e invocazioni speciali agli angeli e agli arcangeli, alla Vergine Maria e a San Giuseppe, seguita dai Pentacoli Miracolosi degli Angeli dell’Abate Julio e da un capitolo interamente riservato ai poteri, alle facoltà e alle virtù protettive, difensive e propiziatorie dei Salmi. Il libro prosegue con un manoscritto inedito del 1761 che illustra e descrive minuziosamente proprietà, preghiere e prerogative attribuite dalla tradizione a San Benedetto e alla sua venerata Medaglia, e va avanti con la fedele riproduzione di un antico compendio di Sacre Benedizioni del Rituale e Sacerdotale Romano del 1825. Concludono l’opera tre preziosi testi riproposti integralmente, il primo dei quali è costituito da una Novena in onore del glorioso San Michele Arcangelo e dei Nove Cori degli Angeli del 1781; il secondo, risalente anch’esso al XVIII secolo, è intitolato Umile Preghiera a Sant’Antonio con il Responsorio che vale a dirlo in ogni necessità, pericolo, malefizio, e per trovar le cose perse, mentre il terzo e ultimo è rappresentato da un introvabile Libretto di Preghiere per le Sibille onde ottenere la grazia dei cinque numeri al Lotto – Aggiuntovi Lo Scongiuro onde fare apparire La Sibilla e il modo per mandarla via, dato alle stampe nel 1871. Questa straordinaria opera ha dunque il pregio notevole di riproporre un’importante e unica raccolta di preghiere, formule e operazioni semplici e “funzionali” adattate a richieste, obiettivi e propositi decisamente utili e pratici, nelle quali si fondono sincreticamente elementi eterogenei di magia popolare e religione cristiana. Gli stessi elementi che a livelli diversificati formano peraltro le basi di buona parte della stessa rituaria magica dal Medioevo in poi, fino a sfociare, tra la fine del secolo XIX e l’inizio del XX, tra l’altro, nei celeberrimi volumi dell’Abate Julio, che costituiscono una delle più autorevoli e note testimonianze di questo diretto legame intercorrente tra magia, esoterismo e pratiche religiose.

Dall’indice dell’Opera:

Introduzione – Florilegio di preghiere sublimi, novene, tridui, litanie e inni dedicati a San Giuda Taddeo, Patrono dei casi impossibili e disperati – Vita di San Giuda Taddeo – Preghiera a San Giuda Taddeo per ottenere una grazia speciale – Novena all’Apostolo San Giuda Taddeo per richiedere qualunque grazia importante – Breve Novena a San Giuda Taddeo per ottenere una soluzione urgente – Altra breve preghiera per ottenere una grazia speciale – Preghiera a San Giuda Taddeo per ricevere il suo soccorso nelle particolari e gravi necessità – Preghiera nelle infermità e malattie – Invocazione a San Giuda Taddeo per ottenere una grazia speciale – Litania a San Giuda Taddeo per ricevere una sua grazia – Preghiera a San Giuda Taddeo per la protezione della casa – Preghiera di un infermo – Preghiera per ricevere aiuto ed assistenza nelle necessità – Preghiera che Santa Gertrude recitava tutti i giorni a San Giuda Taddeo – Preghiera per essere liberati da tentazioni perniciose – Orazione per invocare il soccorso di San Giuda Taddeo – Triduo a San Giuda Taddeo per ricevere una grazia speciale – Triduo Abbreviato a San Giuda Taddeo per ottenere una grazia speciale – Supplica a San Giuda Taddeo per ottenere il suo miracoloso aiuto nell’amarezza e nel dolore – Supplica a San Giuda Taddeo intercessore presso il Sacro Cuore di Gesù per ottenere la sua protezione ed il suo aiuto – Orazione a San Giuda Taddeo per ricevere il suo santo soccorso – Preghiera a San Giuda Taddeo per la salute dell’anima e del corpo – Preghiera a San Giuda per ricevere una grazia – Antica Preghiera Popolare a San Giuda per invocare il suo aiuto – Preghiera in onore di San Giuda Taddeo per ricevere la benedizione della sua grazia e la sua protezione – Supplica a San Giuda Taddeo per ottenere il suo alto e pronto soccorso – Preghiera a San Giuda Taddeo per risolvere una situazione disperata – Supplica a San Giuda Taddeo nelle difficoltà e nelle tribolazioni – Supplica a San Giuda Taddeo per i casi disperati – Preghiera a San Giuda Taddeo per invocare le sue grazie e la sua protezione – Preghiera a San Giuda Taddeo per ricevere il suo soccorso, il suo aiuto e il suo conforto – Preghiera di lode e di ringraziamento a San Giuda Taddeo – Atto di offerta e di ringraziamento dopo una grazia ricevuta per intercessione di San Giuda Taddeo – Preghiera a San Giuda Taddeo per invocare la sua alta protezione – Preghiera a San Giuda Taddeo contro i danni, le trame e gli atti dei malvagi – Preghiera a San Giuda Taddeo per avere il suo soccorso risolutore nella desolazione e nello sconforto delle avversità – Preghiera a San Giuda Taddeo per ottenere la sua protezione in varie circostanze – Preghiera a San Giuda Taddeo per essere liberati dagli spiriti malvagi e dall’odio dei nemici – Preghiera dei coniugi senza prole a San Giuda Taddeo – Preghiere e invocazioni agli Angeli e agli Arcangeli – Preghiera a Maria Regina degli Angeli per invocare la loro protezione – Preghiera alla SS. Vergine per ottenere l’aiuto dei Suoi Angeli contro i demoni – Antica Preghiera agli Angeli per essere difesi dalle forze oscure – Preghiera alle Schiere Angeliche per essere difesi dal Maligno – Invocazione ai Tre Arcangeli per ricevere la loro santa protezione – Preghiera per invocare la difesa di San Michele Arcangelo – Preghiera per invocare il sostegno e la protezione di San Michele Arcangelo – Preghiera a S. Michele arcangelo contro gli inganni dei demoni – Preghiera al Signore per ottenere la protezione degli Angeli – Implorazione all’Angelo Custode per essere difesi dal male – Preghiera di ringraziamento all’Angelo Custode – Preghiera all’Angelo della Casa per invocare la sua protezione – Preghiera ai Nove Cori degli Angeli per invocare il loro aiuto – Preghiera per ottenere la protezione dei Nove Cori Celesti degli Angeli – Invocazioni ai Nove Cori degli Angeli – Preghiera a San Michele Arcangelo per essere protetti dai nemici – Preghiera a tutti gli Angeli per ottenere purificazione e protezione – Preghiera a tutti gli Angeli per ricevere la loro santa protezione e assistenza – Triduo Speciale all’Angelo Custode per ricevere la sua grazia e la sua protezione – Antica Supplica ardente ai Santi Angeli per invocare il loro aiuto – Preghiera a San Gabriele Arcangelo per ricevere la sua protezione – Preghiera a San Raffaele Arcangelo per ricevere la sua protezione – Antica Preghiera agli Angeli per la difesa della casa – Preghiere ai Tre Arcangeli per avere il loro aiuto e la loro assistenza – Preghiera agli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele per essere liberati e difesi da ogni forma di male – Preghiera miracolosa per richiedere una grazia urgente e importante alla Vergine Maria – L’Antico Settenario di San Giuseppe, per ottenere una grazia – Le Sette Suppliche a San Giuseppe, per ricevere una grazia – Invocazione a San Giuseppe per ottenere il suo soccorso miracoloso – Sacra Preghiera a San Giuseppe per invocare la sua protezione e la sua grazia – Preghiera per ricevere il soccorso di San Giuseppe – Orazione per invocare una grazia a San Giuseppe in un caso disperato – Supplica a San Giuseppe per ottenere una grazia – Orazione a San Giuseppe per impetrare il suo intervento o richiedere una grazia – Appello a San Giuseppe perché sia esaudita una richiesta speciale – Preghiera a San Giuseppe per ottenere la sua protezione – Preghiere ai due Patroni delle cause impossibili e senza speranza – Preghiera prodigiosa a Santa Rita da Cascia e San Giuda Taddeo – Potente Settenario a San Giuda Taddeo, per ricevere la sua grazia – Antica Preghiera contro ogni forma di male o di maleficio – I Pentacoli Miracolosi degli Angeli, dell’Abate Julio – Pentacolo dell’Angelo Gabriel – Pentacolo dell’Angelo Raphael – Pentacolo dell’Angelo Michael – Pentacolo l’Angelo – Pentacolo l’Angelo Custode – Il Potere dei Salmi: i Salmi protettivi, difensivi e propiziatori – Elenco  dettagliato dei Salmi da recitare a scopo protettivo, difensivo e propiziatorio – I poteri della miracolosa Medaglia di San Benedetto, da un manoscritto del 1761 – Devozione a San Benedetto – Effetti della Medaglia di San Benedetto – Benedizione della Medaglia di San Benedetto – Antifona a San Benedetto  – Preghiera di Santa Gertrude in onore di San Benedetto – Antica Preghiera a San Benedetto per invocare la sua protezione – Delle Sacre Benedizioni raccolte principalmente dal Rituale e Sacerdotale Romano, da un Benedizionale del 1825 – Benedizione del Sale – Benedizione dell’Acqua – Benedizione di una casa nuova – Benedizione della camera – Benedizione dei vestimenti di una persona e del letto – Benedizione di una casa maleficiata, per ottenere da Dio l’espulsione dei demoni che la infestano – Benedizione del Fuoco – Benedizione di Incenso, Storace ed altri odorabili – Benedizione delle Rose, della Ruta ecc. – Benedizione dell’Olio e di altre Unzioni – Benedizione di qualsivoglia Medicamento – Benedizione contro insetti e animali infestanti – Benedizione degli Animali per liberarli dai Malefici – Benedizioni delle Candele – Congiurazioni contro i Demoni – Novena in onore del glorioso San Michele Arcangelo e dei Nove Cori degli Angeli, con l’Antica Prodigiosa Orazione a San Michele Arcangelo per fugare il Demonio, 1781 – Umile Preghiera a Sant’Antonio con il Responsorio che vale a dirlo in ogni necessità, pericolo, malefizio, e per trovare le cose perse, da un testo del VXIII secolo – Trascrizione e traduzione dell’Umile Preghiera a Sant’Antonio con il Responsorio – Libretto di Preghiere per le Sibille onde ottenere la grazia dei cinque numeri al Lotto, aggiuntovi lo Scongiuro onde fare apparire la Sibilla e il modo per mandarla via. Riproduzione integrale del testo del 1871.

Volume in ampio formato, 140 pagine, € 30,00.

LA MAGIA DEGLI DEI

Novità:

copertina magia degli dei A giusta

Caliel

La Magia degli Dei
Il Rito Olimpico e altri Scritti Iniziatici

Iniziazione all’Arte Reale – Il Libro Segreto della Cerca del Graal –
Istruzioni riservate ai Cavalieri Consacrati della Rosa+Croce d’Oro –
Liber Introductorium – Del Separando Lunare – Della Pozione Graalica –
La Rituaria nell’Ermetismo – Il Rito Olimpico – Rituaria Magica di
Catena – Formule, Invocazioni, Riti, Litanie, Inni, Laudi e Preghiere
– Gli Insegnamenti Magnetici di G. Kremmerz – Le Istruzioni
Terapeutiche di Kremmerz in 32 Proposizioni – Gli Arcani dei Tarocchi
e il Simbolismo Ermetico – Alchimico – Cabalistico dei Glifi Marmorei
nella Cappella Sansevero del Principe Raimondo di Sangro.

In questo nuovo volume dedicato all’Opera del prof. Luigi Petriccione
Giordano dei Duchi di Oratino – meglio conosciuto in ambito ermetico
con lo jeronimo di Caliel – abbiamo riunito alcuni suoi scritti, per
la maggior parte inediti, che non esitiamo a definire di rilevante
interesse, non solo ai fini di un’analisi alquanto esauriente e di un
utile approfondimento in senso strettamente esoterico delle materie
trattate, ma anche e soprattutto per poter comprendere più chiaramente
il pensiero, le finalità, gli intenti, le tecniche e la filosofia
teorico/operativa posti alla base dell’insegnamento e
dell’instancabile attività di propaganda e proselitismo svolti per
molti anni da questo alacre aristocratico seguace dell’Arte Reale. La
prima parte del libro è costituita da alcuni manoscritti originali che
formano gli studi preparatori dell’Iniziazione all’Arte Reale e Della
Pozione Graalica, seguiti da La Rituaria nell’Ermetismo, o
Sacramentale: un’autorevole, valida e completa guida introduttiva ed
esplicativa agli insegnamenti e alle tecniche rituarie e cerimoniali
delle strutture esoteriche create dal Petriccione, con note inedite
aggiunte. Quale ragguardevole esempio del suo sistema operativo
abbiamo unito inoltre il noto e decisamente interessante “Rituale
Olimpico” nella sua versione integrale, scrupolosamente collazionato
sulla base di un manoscritto originale e di due copie dattiloscritte
appartenenti a epoche diverse: un documento unico e di concreto valore
operativo. Il volume prosegue con una serie di pratiche, formule,
invocazioni, litanie, riti ed inni raccolti sotto la voce Rituaria
Magica di Catena, tra i quali spiccano alcuni rari rituali tratti
dalla tradizione ermetica. Concludono l’opera due ricerche del
Petriccione su Gli insegnamenti magnetici di G. Kremmerz e Le
istruzioni terapeutiche di Kremmerz in 32 proposizioni, elaborate
intorno alla metà degli anni Settanta, e l’importante saggio su Gli
Arcani dei Tarocchi e il Simbolismo Ermetico-Alchimico-Cabalistico nei
Glifi Marmorei all’interno della Cappella Sansevero del principe
Raimondo di Sangro.

Dal contenuto dell’Opera:

Introduzione, di Pier Luca Pierini R. – La vita e l’opera di L.
Petriccione-Caliel, di Claudio Arrigoni – Una testimonianza sul Gran
Maestro Caliel, di Haiaiel – Iniziazione all’Arte Reale – Il Libro
Segreto della Cerca del Graal – Istruzioni riservate ai Cavalieri
Consacrati della Rosa+Croce d’Oro – Discorso dedicatorio sui Segreti
della Grande Opera – Liber Introductorium – Del Separando Lunare –
Della Pozione Graalica – La Rituaria nell’Ermetismo – Importanza della
struttura ciclica dei Riti –  Spazi e Tempi Sacri – Le Catene Oranti e
l’Eggregore – Riti Magici e Terapeutici – Requisiti e regole di base
per la pratica dei Riti Magici – Digiuni, purificazione, castità ed
effetti fluidici – Regole per la donna – Delle norme rituali – Le
Regole nelle Fratellanze Ermetiche – Regole della Rituaria Ermetica –
Dettagli e Accessori Rituali – Del modo di operare durante i Riti –
Della Preghiera – Della disposizione d’animo – Della Spada Magica – La
posizione rituale delle mani – Delle Operazioni di Esorcismo –
Orientamento da seguire durante Riti e Preghiere – Le ore migliori per
operare – Operazioni a Catena chiusa – Effetti di Formule, Litanie,
Invocazioni ecc. sulla Catena – Effetti occulti della Spada e della
Bacchetta – Il luogo in cui si opera – La Potenza Magnetica – La voce
e il suo uso durante le Operazioni – Struttura e Regole dell’Alleanza
delle Fratellanz Ermetiche – Compatibilità tra fede religiosa e
appartenenza alla Fratellanza – Collegio dei Riti e Fratrie –
Osservazioni sull’uso e struttura delle Invocazioni – Misteri del
Fuoco e dell’Acqua – Della Consacrazione del luogo, dei Cerchi e degli
Strumenti – Le Ore Rituali nella giornata – Il Rito Olimpico – Formula
per l’Abluzione Rituale – Orazione per la Fratellanza – Esorcismo del
Fuoco per i Profumi – Consacrazione del Rituale Perpetuo – Invocazione
all’Anima Intelligente del Mondo – Formula per indossare i Paramenti
Sacri – Formula di sacralizzazione del pasto – Invocazione Ermetica
alle Sette Sfere – Orazione delle Divinità del Fuoco, ad Apollo –
Orazione delle Divinità dell’Aria, ad Eolo – Orazione delle Nereidi, a
Nettuno Dio delle Acque – Orazione delle Divinità Ctonie, alla Dea
Gaia – Invocazione al Maestro Invisibile – Rito Quotidiano singolo
Olimpico – Il Cordone Rituale – Consacrazione del Cordone e degli
altri Strumenti Rituali – La Veste Rituale – La Stola Rituale – Rito
Terapeutico – Invocazione al Sole Invitto – Orazione per gli infermi –
Orazione per la Fratellanza – Litanie Heimarmeniche – Litanie dei
Sette Dei Planetari – Invocazioni della Sacra Decade – Le Litanie
della Sacra Triade – Litanie a Giove-Zeus, ad Era-Giunone,
Minerva-Athena – Litanie Invocatorie dei Sette Dei Planetari – A
Saturno-Giano – A Juppiter Stigos-Ades – A Vulcano – A Marte – A
Venere-Aphrodite – A Mercurio-Hermes – A Diana-Artemide – Ad Apollo
-Febo – A Persefone – A Vesta – Carmen Saeculare – Inno Tradizionale a
Diana e Apollo – Gli Inni o Carmi agli Dei: ad Artemide, ad Atena, ad
Afrodite, alla Madre Terra, ad Ares, ad Elio, a Selene, ai Dioscuri,
ad Era, a Demetra, alla Madre dei Numi, ad Ercole Anima di Leone, ad
Asclepio, a Ermete, a Efesto, ad Apollo, a Poseidone, a Giove, a
Vesta, alle Muse e ad Apollo, a Dioniso, a Vesta ed Ermete – Rituaria
Magica di Catena – Formula per l’Ascenso Iniziatico – Formula di
Osirificazione – Invocazioni dei Cesari dell’Impero Romano – Rito di
Potenziamento del Genio – Litanie Ermetiche degli Adepti – Inni e
Laudi dell’Ermetismo Alessandrino – Inno della Rigenerazione di Ermete
Trismegisto – Preghiera dei Cavalieri del Santo Graal – Litanie dei
Templari – Rito all’Angelo Arbatel – Riti della Tradizione Ermetica
tratti dal Libro delle Cifre e dei Numi – Rito Terapeutico a distanza
– Rito per superare qualunque difficoltà – Rito per avere prosperità e
guadagni – Rito per riuscire in ogni impresa – Rito per abbattere un
ostacolo – Rito per sconfiggere i nemici – Rito di protezione e difesa
magica – Rito di purificazione  – Rito per l’amore – Gli insegnamenti
magnetici di G. Kremmerz – Le istruzioni terapeutiche di Kremmerz in
32 Proposizioni – Gli Arcani dei Tarocchi e il Simbolismo
Ermetico-Alchimico-Cabalistico nella Cappella Sansevero del Principe
Raimondo di Sangro – Il Bagatto – La Papessa – L’Imperatrice –
L’Imperatore.
Volume in ampio formato, di 132 pagine, con numerose illustrazioni.

€ 27,00.

DIZIONARIO MITO-ERMETICO

Novità

copertina Pernety Dizionario A

Dom Antoine J. Pernety: DIZIONARIO MITO-ERMETICO – Nel quale si trovano le allegorie favolose dei Poeti, le Metafore, gli Enigmi e i Termini dei Filosofi Ermetici spiegati da Dom Antoine J. Pernety – 1758 – Nuova edizione a cura di Pier Luca Pierini R.

 

Dom Pernety (17161796) è stato uno dei più importanti adepti della tradizione ermetica e alchimica occidentale. Grande erudito dotato di una personalità eclettica e indagatrice, fondò nel 1765 ad Avignone il suo primo Rito Ermetico, o Accademia dei Saggi d’Avignone sostenuto da numerosi seguaci, cui seguì il circolo degli Illuminati di Berlino, guidato da entità invisibili e spiriti angelici, fino a tornare nel 1783 ad Avignone, per ricostituirvi assieme a un nutrito numero di adepti un gruppo dal nome Gli Illuminati d’Avignone. In questi sodalizi si svolgevano studi ed esperienze di ordine teorico e operativo sulla pratica dell’alchimia, la ricerca dell’oro e della pietra filosofale, sui testi sacri, sugli antichi misteri, sulla magia rituale, la cabala, la divinazione, le profezie, le opere di Swedemborg, del Postel e di altri maestri. Pernety sosteneva di aver trovato il segreto del mercurio dei filosofi per prolungare la vita e di poter invocare intelligenze divine, tra le quali un misterioso oracolo chiamato La Santa Parola, che gli trasmettevano alte rivelazioni spirituali, messaggi arcani e insegnamenti rivolti a promuovere un cambiamento radicale del mondo. Intorno al personaggio e ai suoi accoliti fiorirono nel tempo numerose leggende, incentrate prevalentemente sulle straordinarie cerimonie, sulle apparizioni e i fenomeni che si verificavano durante i riti compiuti all’interno dei gradi più riservati dell’ordine. Una delle pubblicazioni di maggior rilievo in ambito ermetico e alchimico, divenuta un autentico punto di riferimento ancora oggi molto apprezzato dai cultori della materia, è questo Dizionario Mito-Ermetico, fonte indispensabile per la conoscenza dell’alchimia e dei suoi simboli, che dimostra la notevole competenza e l’enorme impegno profuso dall’Autore nella realizzazione di questo testo realmente eccellente, a proposito del quale il noto bibliografo il Caillet, riprendendo il giudizio dell’insigne esoterista Stanislas de Guaita, scrive: “Preziosa opera, un lavoro indispensabile per lo studio della filosofia ermetica”. La Casa editrice Rebis ripropone in un volume unico la prima traduzione italiana in versione completa e integrale di questo celeberrimo classico, peraltro ormai esaurito e ricercato da anni, nella certezza di contribuire a valorizzare un libro prestigioso, di concreto interesse e profonda utilità iniziatica, che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia degli scritti più autorevoli dell’Alchimia e dell’Ermetismo.

Edizione in ampio formato (cm. 32 x 22,5), 464 pagine, € 45,00

IL GRAN CERIMONIALE DI MAGIA TEURGICA

Novità

Pier Luca Pierini R.

copertina gran cerimoniale magia teurgica a

Il Gran Cerimoniale

di Magia Teurgica

 

Tesoro Sacro di Segreti Sublimi rivelati dal

Santo Angelo Raziel al Re Salomone

Dedicato ai Saggi Cabalisti per la Gloria di Dio

Tradotto dal latino da M.L. nell’anno di grazia 1829

e trascritto nel 1898 da J.M.

 

Prima traduzione italiana di un antico manoscritto magico contenente l’intero Rituale Invocatorio dei 366 Angeli, con le loro Virtù e Poteri, i loro Sigilli e i loro Talismani

 

Il testo che abbiamo il piacere di presentare può essere obiettivamente considerato una testimonianza tra le più interessanti esistenti in ambito magico rituale. Si tratta della prima traduzione italiana di un manoscritto inedito francese del XIX secolo, da ricondursi nella sua stesura originaria quantomeno al secolo XVIII o molto più probabilmente al XVII. L’esemplare proviene dalla biblioteca privata di un esoterista francese vissuto tra la fine dell’800 e il primo ‘900 e il punto focale dell’intero documento, sul quale verte il motivo del suo precipuo interesse, è costituito da una particolarità che lo distingue considerevolmente dalla maggior parte dei testi magico-teurgici conosciuti. A differenza infatti dei più significativi esempi di magia divina e angelica e di cabala operativa, che in linea di massima si limitano a riportare nomi, caratteristiche, virtù e pratiche rituarie relative ai classici 72 angeli dello Shemamphorash o 72 angeli della Luce, questo Cerimoniale espone un elenco dettagliato di ben 366 angeli, con rispettivi nomi, appellativi, specificità, poteri, sigilli e talismani, relativi ad ogni giorno dell’anno, compreso il 29 febbraio dell’anno bisestile. Con questo testo è dunque possibile disporre di uno strumento rituario realmente unico, che comprende l’intero arco dell’anno e consente ad ognuno non solo di rivolgersi e ricorrere specificamente all’angelo del proprio giorno di nascita, ma permette altresì e soprattutto a coloro che risultano in special modo interessati ai risvolti operativi dell’opera, l’utilizzazione completa e illimitata del rituale magico-teurgico, con tutte le sue innumerevoli possibilità applicative, praticamente ogni giorno dell’anno. Riteniamo in questo modo di poter offrire a studiosi e appassionati di ermetismo e magia rituale un’opera unica, organica ed esauriente in ogni suo aspetto, sia dal punto di vista documentario sia in senso strettamente operativo.

Dai maggiori capitoli dell’opera:

Introduzione all’opera – Il Rituale – Istruzioni preliminari – Orario e orientamento da osservare durante lo svolgimento del rito – L’ambiente in cui operare – Profumi e Incensi da utilizzare nei riti – Formule Rituali – Formula da recitare nel luogo delle operazioni – Formula per le Candele – Formula per l’Incensiere – Formula per gli Incensi – Il Talismano dell’Angelo – Formule per la sacralizzazione del Talismano o Pentacolo – Istruzioni relative al Rituale Invocatorio completo dei 366 Angeli – Consigli operativi – Il Gran Cerimoniale completo di Magia Teurgica – Elenco e descrizione dei 366 Angeli del Cerimoniale, con le loro caratteristiche, virtù, poteri e tempi di chiamata – Tavole dei 366 Talismani e Sigilli degli Angeli.

Volume in ampio formato (cm. 22,5 x 31,2) di 204 pagine complessive (110 + 94)

€ 55,00

I 22 ARCANI DEL TAROCCO CABALISTICO DI OSWALD WIRTH

Novità

Oswald Wirth

 Wirth Tarocco Scatola retro F. definitivo

 

I 22 ARCANI DEL

TAROCCO CABALISTICO

 

Disegnati ad uso degli Iniziati sulle indicazioni di

Stanislas de Guaita – 1889 – Prima edizione italiana

a cura di Pier Luca Pierini R.

È finalmente disponibile la prima edizione italiana di questo prezioso e introvabile mazzo di Tarocchi, gli originali e importantissimi 22 Arcani Maggiori realizzati da Oswald Wirth su precise e dirette indicazioni dell’illustre esoterista Stanislas de Guaita, caratterizzati da stupende illustrazioni modificate in tutte le successive edizioni e mai fino ad oggi riproposte nella loro forma originale. Pur essendo stati pubblicati nel 1889, nei repertori bibliografici e nei cataloghi di antiquariato della prima metà del ’900 i 22 Arcani del Tarocco Cabalistico erano già considerato rarissimi, al pari dei più famosi classici dell’alchimia e dell’occulto stampati nei secoli precedenti. I musei e le biblioteche pubbliche o private che possono vantarne il possesso di una copia, come il British Museum di Londra, si contano sulle dita di una mano, e la più nota e accreditata enciclopedia dei Tarocchi (The Encyclopedia of Tarot, 1978, vol. I) ne riproduce soltanto alcune carte, peraltro rinvenute fortuitamente tra le pagine di un vecchio libro di cartomanzia, poiché l’Autore Stuart R. Kaplan, unanimemente considerato uno dei maggiori collezionisti di tarocchi contemporanei, in molti anni di ricerche non è mai riuscito a trovarne un mazzo intero. Ritenuto ufficialmente uno dei più rari e ricercati mazzi di tarocchi moderni esistenti al mondo, non a caso è stato significativamente definito “il Graal dei collezionisti”.

Oswald Wirth, autentico cultore e punto di riferimento indiscusso della affascinante materia, disegnò questi magnifici arcani maggiori durante l’arco di alcuni mesi, all’età di 29 anni, osservando scrupolosamente le sapienti istruzioni del proprio maestro Stanislas de Guaita, il quale, ispirato a sua volta dal tesoro dei preziosi insegnamenti di Eliphas Levi relativi al “Libro di Thoth”, invitò il Wirth a realizzare un nuovo mazzo di tarocchi che potesse restituire alle carte il loro autentico simbolismo esoterico, il loro valore sacrale e la loro “purezza jeroglifica”. Ed è innegabile che quest’opera, nella quale l’Autore ha profuso il massimo impegno e le più alte e illuminate conoscenze esoteriche, costituisca in effetti la quintessenza e il capolavoro del suo ammirevole percorso iniziatico.

Il mazzo dei 22 Arcani Cabalistici è stato integralmente e fedelmente tradotto in italiano assieme al proprio manuale di istruzioni di 63 pagine e pubblicato in soli 300 esemplari numerati. € 30,00.

tarocchi wirth pubb. 2 tarocchi wirth pubb. 1

tarocchi wirth pubblicità d - ok

I TAROCCHI CABALISTICI DI OSWALD WIRTH

Novità

Pier Luca Pierini R.

 

I TAROCCHI CABALISTICI

di Oswald Wirth

copertina tarocchi cabalistici A

Studio interpretativo e tecniche divinatorie dei 22 Arcani Cabalistici di Oswald Wirth, disegnati ad uso degli Iniziati sulle indicazioni di Stanislas de Guaita nel1889. Con un saggio introduttivo sul Graal degli Arcani.

Questo libro rappresenta una vera e propria pietra miliare nella letteratura ermetica ed iniziatica, poiché interamente dedicato alla prima opera dell’insigne esoterista Oswald Wirth, realizzata nel 1889. Il testo illustra e analizza infatti i famosi e rarissimi 22 Arcani Maggiori del Tarocco Cabalistico, creati dall’Autore seguendo scrupolosamente le indicazioni e gli insegnamenti del proprio insigne maestro, Stanislas de Guaita. Conosciuto nella primavera del 1887, riuscì a stabilire con esso un sodalizio profondo e leale, destinato a trasformargli radicalmente la vita. Il de Guaita divenne la sua guida illuminante, introducendolo allo studio e alla comprensione dei più alti misteri dell’esoterismo, della cabala e dei tarocchi e affiliandolo successivamente all’Ordine Cabalistico della Rosa+Croce, del quale era Gran Maestro. Dopo aver notato e apprezzato le spiccate doti artistiche del discepolo, il de Guaita lo invitò a realizzare un nuovo mazzo di tarocchi che potesse restituire alle carte il loro autentico simbolismo esoterico e la loro “purezza jeroglifica”, come auspicato e in parte compiuto a suo tempo da Eliphas Levi. E fu così che dopo mesi di paziente e accurato lavoro nacquero questi preziosi e originali 22 Arcani, destinati a divenire un punto di riferimento tra i più ricercati, validi e importanti nella storia dei Tarocchi.

Dall’Indice dell’opera:

Il Graal degli Arcani – Considerazioni generali sul Tarocco – Il Tarocco di Oswald Wirth – Meditazione sul Tarocchi – 1: Il Bagatto – 2: La Papessa – 3: L’Imperatrice – 4: L’Imperatore – 5: Il Papa – 6: L’Innamorato – 7: Il Carro –  8: La Giustizia – 9: L’Eremita – 10: La Ruota della Fortuna – 11: La Forza – 12: L’Appeso – 13: La Morte  – 14: La Temperanza – 15: Il Diavolo – 16: La Torre Folgorata  – 17: Le Stelle – 18: La Luna – 19: Il Sole – 20: Il Giudizio – 21: Il Mondo – 22 (0): Il Matto

Metodo di lettura di Oswald Wirth – La Croce dei Destino – Metodi e tecniche di consulto – Sintesi dei significati Divinatori dei 22 Arcani Maggiori.

Volume in doppio formato ampiamente illustrato, 83 pagine – € 22,00

IL SERPENTE DI FUOCO

Novità

copertina serpente di fuoco A c'è

Guido di Nardo

IL SERPENTE DI FUOCO

La Chiave dell’Esoterismo Egizio e l’Iniziazione Templare

 

Senza alcun dubbio Guido di Nardo, del quale la Casa editrice Rebis ha già pubblicato l’importante libro “Alchimia e Cabala”, rappresenta uno dei personaggi più enigmatici, interessanti e colti – e al tempo stesso meno noti – del variegato panorama esoterico italiano. Dagli anni Venti ai Cinquanta del XX secolo scrisse numerose opere di altissimo livello iniziatico, nelle quali dimostra una conoscenza straordinaria in tema di Religioni Misteriche, o come meglio chiarisce l’Autore, “Misteriosofie e collaterali addentellati quali l’Alchimia, la Magia, la Cabala, l’Astrologia ecc.”.  Sotto il titolo del “Serpente di Fuoco” abbiamo fedelmente riunito in un unico volume il testo completo e integrale dei rarissimi e preziosi saggi “La religione antroposofica dell’Io nell’antico Egitto”, “Contributi alla Conoscenza dell’Iniziazione Templaria”, “Ritornare alla Tradizione” e “Il Segreto del P3 e i 42 Giudici dell’Umanità”, apparsi originariamente in riviste divenute ormai introvabili, dal 1947 al 1953.

Dall’Indice dell’opera:

Premessa – L’Archeoesoterista Guido di Nardo, di Pier Luca Pierini R. – La Religione Antroposofica dell’Antico Egitto, Parte I – L’”Ancora”e la “Pigna” – La Religione Antroposofica dell’Antico Egitto, Parte II – La “Baris” e il “Serpente di Fuoco” – Contributi alla Conoscenza dell’Iniziazione Templaria – I Templari del Circeo – Fu Dante Templare? – L’esoterico itinerario del viaggio dantesco – I vuoti “regni di Dite” – I “Laghi Inferni” e l’Isola di Circe – La “città di Dite” e i “Misteri di Eleusi” – Ritornare alla Tradizione – Il Segreto del P3 e i 42 Giudici dell’Umanità.

Volume in ampio formato, con numerose ill., € 23,00

 

 

 

 

MAGIA PURIFICATORIA 5° EDIZIONE

NOVITÀ  

copertina magia purificatoria 5 ed.

Pier Luca Pierini R.

MAGIA  PURIFICATORIA

Formulario di Alta Magia Esorcistica, Protettiva e Difensiva

 QUINTA EDIZIONE AMPLIATA

Mancava assolutamente fino ad oggi nel panorama librario specializzato un’opera che affrontasse in modo completo e definitivo un tema di straordinaria importanza e grande interesse come la Magia Purificatoria. In questo libro sono finalmente riunite tutte le maggiori pratiche tradizionali, gli antichi segreti, le cerimonie più valide, gli esorcismi fondamentali, i rimedi più utili, le preghiere e i riti più potenti, le massime invocazioni, i pentacoli, i talismani ecc. relativi all’azione magica purificatoria, intesa in ogni suo aspetto e in tutte le possibili applicazioni, estesa inoltre alle tecniche più efficaci e ai metodi migliori di difesa e protezione occulta, tratti in gran parte da preziosi testi rari e da antichi manoscritti originali.

Riportiamo dal volume l’elenco dei principali argomenti:

Introduzione – Orazioni che purificano e propiziano l’intervento del Signore e dei suoi Angeli a favore dell’orante – Antica orazione latina dei Tre Arcangeli da recitare prima di ogni operazione o preghiera, per ottenere una grazia divina e la protezione celeste – Orazione a San Michele Arcangelo contro ogni minaccia – Sigillo dell’Arcangelo San Michele e sua consacrazione – Salmo 50 e sue magiche virtù – Preghiera di consacrazione – Salmo 140 e sue magiche virtù – Salmo 86 e sue magiche virtù – Pentacolo efficacissimo in magia – Benedizione dell’acqua – Esorcismo del sale -Esorcismo dell’acqua – Benedizione delle candele – Benedizione generale per qualunque oggetto o materiale – Benedizione dell’incenso – Benedizione della casa – Benedizione di una casa nuova – Benedizione della stanza da letto – Salmo 47, efficacissimo per la protezione della casa dai cattivi spiriti – Benedizione di un luogo – Benedizione per qualunque cibo – Benedizione della veste di lino bianco dell’operatore – Esorcismo della pergamena – Effigie del  Sacro Cuore disegnata da Santa Maria Marger – Pentacolo del Sacro Cuore di Gesù per la pace e l’amore nelle famiglie – Preghiere Speciali, Purificazioni, Esorcismi e Controfatture – Evangelo di San Giovanni – Contro qualsiasi attacco di spiriti maligni – Il Salmo 90 – Benedizione di Sant’Antonio di Padova contro qualsiasi pericolo e per garantirsi dagli attacchi del maligno – Salmo 69 e sue magiche virtù – Pentacolo potentissimo – Preghiera per liberare dall’ossessione, possessione, idee nere e da ogni tormento dei cattivi spiriti – Salmo 67 e sue magiche virtù – L’antica e prodigiosa Medaglia di San Benedetto e la sua Preghiera – Esorcismo speciale contro i demoni diurni e notturni – Pentacolo magico-protettivo universale dell’Abate Julio – Orazione potentissima di Papa Leone III – I poteri del Salmo 53 contro chi vi vuole o vi fa male – I poteri del Salmo 57 contro jettature, sortilegi e magia nera – Preghiera speciale all’Angelo Custode per ottenere la protezione e la difesa da ogni azione maligna – Precauzioni da prendere sulla vendita o acquisto di qualsiasi oggetto antico, usato o di seconda mano – Talismani antifattura efficacissimi – Pentacoli potentissimi contro tutte le stregonerie – Il Pentagramma di Eliphas Levi – Rito di consacrazione del Pentagramma – Il Quadrato Magico contro sortilegi, stregoneria, malocchio – L’antica e vera preghiera di San Cipriano – Antico rito per conoscere se vi è una fattura o malocchio in atto – Tecnica segreta di trasferimento magico per garantirsi dal pericolo del colpo di ritorno o da un’aggressione occulta a distanza – Mezzi di difesa tradizionali – Come neutralizzare le cariche dei malefici capaci di colpire

abitazioni o animali – Antica formula monacale per proteggersi dai malefici e sigillare efficacemente l’aura di una persona – Come annullare un contatto psichico negativo – Alimentazione e protezione magica – L’acqua, la grande derivazione naturale – Il segreto dell’Acqua Lustrale – Metodo di purificazione di un ambiente o di un’abitazione da influenze negative e ristagni larvali – Metodo di purificazione e consacrazione con Acqua Lustrale – Rito tradizionale di realizzazione di un Cerchio Magico e purificazione particolarmente valida per sigillare una stanza o proteggere il luogo in cui si dorme – Segreti tradizionali per ripulire atmosfere negative di una casa – Fumigazioni che secondo la tradizione respingono efficacemente gli spiriti maligni – Segreto per allontanare da una casa le forze malefiche – Spiegazione del Rito – Potere purificatorio del Fuoco e del Sale – Valore dell’incenso – L’agente distruttore delle forze malvagie – Il lauro, annunziatore di successo – Numerologia Sacra – Antiche operazioni tradizionali per togliere ogni tipo di fattura – La controfattura: come distruggere una carica malefica – Salmo 139, contro nemici perfidi, stregoni, cattivi spiriti – Il vampirismo – Le difese tradizionali – La catena magica – Pentacolo “Benedizione di Sant’Antonio di Padova” – Antico Pentacolo ritenuto efficacissimo contro ogni malattia – Salmo 6 contro qualunque malattia e infermità – Salmo 21 contro le malattie più crudeli – Del potere purificatorio, difensivo ed esorcistico dei Salmi – Il misterioso potere della Novena – Preghiera per purificare una casa infestata dagli spiriti maligni – Antica Orazione della Vergine per essere liberati da ogni male nel corpo e nella mente – Un segreto di Nostradamus – Salmo 129 e sue magiche virtù – Tavola dei giorni favorevoli per operare il controsortilegio – Configurazioni astrologiche atte a diagnosticare forme di negatività – Pentacolo ‘Il Cuore di Gesù con le Cinque Piaghe’ – Difese tradizionali e protezioni popolari – Pentacolo dell’Abate Julio contro i malefici – Antica formula di scongiuro delle streghe buone contro il malocchio – Le formule dei guaritori di campagna – Segreti popolari per togliere il malocchio – Il grande Rituale del controsortilegio – Invocazioni e Scongiuri – Le virtù magiche delle pietre – Le dodici Pietre Sante – Le virtù protettive degli angeli – La magia difensiva dei Rosa+Croce – Antica preghiera Rosa+Croce per la protezione della casa – Antica preghiera Rosa+Croce contro i nemici – L’Esorcismo Supremo dei Rosa+Croce – Esorcismo contro la possessione di demoni e spiriti maligni – Preghiera protettiva per la benedizione di una casa, di un edificio, dell’ambiente di lavoro e di qualsiasi altro luogo – Preghiera protettiva dell’Angelo di Giustizia contro sortilegi e magia nera – L’Acqua degli Angeli – L’Olio di San Giovanni – Le virtù occulte del Salmo 90 – La Magia Verde – Virtù purificatorie e protettive di erbe e piante – Resine e incensi protettivi e purificatori – Le sacre piante dei Rosa+Croce – Antichi riti protettivi – Il rito purificatorio di Horus – La magia protettiva delle Fate – L’Incanto della Fata dei Fiori – Invocazione alla Fata dei Fiori – Segreto dell’Acqua delle Sette Fate per garantirsi dagli attacchi degli spiriti maligni – Appendice: Preghiere, Benedizioni, Formule, Esorcismi, Riti e Salmi di Purificazione, Difesa e Protezione – Rito di Purificazione di una abitazione o di un luogo qualsiasi – Preghiere, Benedizioni, Invocazioni e Orazioni di Difesa e Protezione – Elenco dei Salmi Protettivi e Difensivi dell’Abate Julio.

Lussuosa edizione numerata in ampio formato di 150 pagine complessive, con numerose illustrazioni. €  35.

 

RICORDO DI GABRIELE LA PORTA

gabriele la porta 2
Il 19 febbraio scorso è scomparso Gabriele La Porta. Se ne va un personaggio realmente straordinario, un’intelligenza di grande rilievo e raffinata sensibilità, che nel suo passaggio terreno ha lasciato un segno profondo e indimenticabile. Cosa dire di lui? Lasciamo la parola al figlio Michele: “In molti, forse, lo ricorderanno come il volto di Rainotte. Io lo ricordo perché era mio padre. Il mio dolcissimo papà. Il cuore del mio cuore. Nella logica, inevitabile, della vita e della morte, accetto il suo viaggio. L’ultimo”. “Sei stato il mio maestro. Il mio eroe. Il mio Re. Sono onorato d’esser stato tuo figlio. Sangue del tuo sangue. Mi auguro che tu sia stato fiero di me. Dei miei baci. Delle mie carezze. Dei miei pensieri, per te. Un giorno verrò a trovarti. Tu aspettami e lascia libero un posto accanto a te. Non è importante quando sarà perché l’amore non percepisce il limite del tempo e i nostri sentimenti, indistricabili oltre ogni logica, resteranno immutabili. Infondo non cambierà nulla e ogni nostro istante vissuto o ricordato, conserverà l’immortalità del ‘per sempre’. Ciao papà, riposa la tua anima. Tuo figlio Michele”.

Gabriele La Porta era laureato in filosofia ed aveva lavorato per 42 anni in Rai, iniziando la sua lunga carriera a 23 anni, prima come programmista, poi come conduttore, giornalista professionista ed editorialista del Radiocorriere TV. Nel 1994 era stato nominato direttore di Rai 2 e nel 1996 direttore del palinsesto di Rai Notte, svolgendo spesso il ruolo di conduttore di trasmissioni culturali. Tra l’altro, 16 anni consecutivi come direttore, lo avevano reso il più longevo dirigente della storia della televisione pubblica italiana. Tra i suoi programmi in Rai possiamo ricordare “Scuola aperta” (1976), “Tra scuola e lavoro” (1977), “Ricerca sul mito” (1978), “Sulle orme degli antenati” (1979), “Incontri nella notte, colloqui con gli scrittori contemporanei” (1980), “Segnali: appunti sui giovani d’oggi” (1981), “Novecento: storia della letteratura italiana dal 1945 ad oggi” (1989), “Bellitalia” (1989-91). Aveva poi curato e condotto, per Rai 2, “Casablanca” (1990), programma di aggiornamenti editoriali che, tuttora, vanta il massimo ascolto per una rubrica letteraria. Di seguito aveva condotto lo spazio letterario della rubrica televisiva di Rai 2 “La Rete” (1990), “Parlato semplice” (1992-93), e gli spazi storici della rubrica “Filo Rosso” di Gianni Bisiach. Ha, inoltre, realizzato gli speciali televisivi “Giordano Bruno”, “Edgar Allan Poe”, “Alla ricerca di Dracula” (1992), “Storia della Magia” (1993), e curato e condotto gli spazi filosofici de “La stanza del principe” (1994), oltre le 22 puntate di “Storia della cavalleria” (1994) ed il “Prix Italia” (1994). Per il palinsesto di Rai Notte, tra il 1996 e il 2010, è stato autore e conduttore di numerosi programmi seguitissimi, nei quali trattava tematiche rare, di alto spessore esoterico, come “Anima Good News”, “Il mare di notte”, “Inconscio e Magia” e infine “Inconscio e Magia – Psiche”, l’unico programma televisivo RAI dedicato alla poesia e il primo in cui si è parlato diffusamente e seriamente anche di filosofia ermetica.Gabriele La PortaOltre alla produzione culturale televisiva, fin dagli anni ‘70 si era dedicato sia all’insegnamento, approfondendo in particolare il rapporto tra filosofia classica e psicologia junghiana, sia al settore editoriale, come curatore ed editorialista di numerose riviste e come autore di più di 30 importanti e apprezzatissime opere. Nel 1980 fu invitato da François Châtelet a tenere corsi alla Sorbona di Parigi sulla Magia e l’Arte della Memoria. Tra il 1987 ed il 1991 è stato direttore della rivista “L’informatore Librario”, nel 2001 è stato direttore, per la RaiEri – Pantheon, della rivista “Anima Mundi”, con la collaborazione di James Hillman, A. Guggenbhul-Craig, F. Donfrancesco, C. Stroppa, ecc. e nel 2002 è stato invitato dall’Istituto di Cultura Italiana di New York per una serie di seminari. Dal 2003 era docente di Filosofia antica all’Università di Siena, presso la cattedra del Prof. Enrico Cheli. È stato inoltre docente di Filosofia antica e Vicedirettore della Scuola di Psicoterapia Psicosintetica ed Ipnosi Ericksoniana “H.Bernheim” di Verona, vicedirettore della scuola di Psicanalisi di Mestre AEPSI e docente di Filosofia per IKOS – Istituto di Comunicazione Olistica Sociale di Bari. Infine, era vicerettore onorario dell’Università L.U.de.S. di Lugano.

Insignito di numerosi premi e riconoscimenti ufficiali, tra i suoi libri vogliamo citare: Introduzione e cura di Giordano Bruno, Ombre delle idee, Atanor, 1978, Itinerari magici d’Italia. Una guida alternativa, Edizioni Mediterranee, 1980, I grandi del mistero, Salani, 1980,  Storia della magia mediterranea, Atanor, 1980, Un’avventura nel Rinascimento Fiore d’oro, 1981, Introduzione e cura di Marsilio Ficino, Atanor, 1982, Prefazione a Meyrink scrittore e iniziato, Basaia, 1983, I tarocchi di Giordano Bruno. Le carte della memoria, Jaca Book, 1984, Racconti di tenebra, a cura di, Roma, Newton Compton, 1987, Giordano Bruno. Tra magia e avventure, tra lotte e sortilegi la storia appassionante di un uomo che, ritenuto mago dai contemporanei, fu condannato per eresie dall’Inquisizione e arso vivo sul rogo, Newton Compton, 1988, Prefazione a Edgar Allan PoeTutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore, Newton Compton, 1989, Giordano Bruno. Vita e avventure di un pericoloso maestro del pensiero, Bompiani, 1991, Roma magica e misteriosa, Newton Compton, 1991, Misteri. Quasi un manifesto della letteratura del mistero e del segreto, Camunia, 1992, Grandi castelli, grandi maghi, grandi roghi, Rizzoli, 1994, Storia della magia, Bompiani, 1995, Il ritorno della grande madre, Il Saggiatore, 1997, La magia, RAI-ERI-Marsilio, 1998, Coincidenze miracolose, RAI-ERI-Idealibri, 1999, Donne magiche, RAI-ERI-Idealibri, 2000, A come anima, Pratiche, 2001, C come cuore. Pagine per lenire il mal d’amore, Pratiche, 2003, Gabriele la Porta intervista Ettore Bernabei, Edizioni Eri, 2003, P come passioni. Dizionario delle emozioni e dell’estasi, Tropea, 2005, Dizionario dell’inconscio e della magia, Sperling & Kupfer, 2008, Tu chiamale se vuoi coincidenze. Quaranta storie realmente accadute, La lepre, 2011.

Ma tutto questo è solo una parte, una minima parte peraltro, di ciò che era realmente Gabriele La Porta, i cui interessi, la cui cultura, la cui umanità e il cui percorso interiore spaziavano in campi ben più vasti, affascinanti, coinvolgenti e complessi al tempo stesso, ma sempre mediati da uno spirito, da un vissuto esperienziale e da una conoscenza superiori, sempre proposti con la massima modestia. E illuminati sempre dal suo magico sorriso.

Ciao Gabriele, sarai sempre con noi.

P.s.: “riapriamo” questo “ricordo” solo per aggiungere una bellissima e toccante poesia dedicata dal figlio Michele a Gabriele, pubblicata sul suo blog ufficiale il 24 dicembre 2017.

Come la più delicata delle carezze, ti penso.
Senza che tu lo sappia, siedo i ricordi, accanto a te.
Al passaggio quiete della memoria, bacio lieve il tuo viso. 
Piango silenziosamente, ogni giorno.
Segretamente.
Inconsolabilmente.
Mio caro papino BELLISSIMO, cuore del mio cuore.
Luce delle mie stelle.
Come posso, di questo tempo oscuro, abbracciarne la violenta durezza?
Come posso accettare la tua memoria svanita?
Solamente la voce è la stessa.
Il resto, il mondo intorno, inesorabilmente si è dissolto.
E stride.
Addolora.
Dilania.
So che sarà sempre così.
So che i giorni che arriveranno, ti nasconderanno perdutamente.
Senza soluzione.
Senza rispetto.
Come un abisso.
Mio caro papino, non temere, non dirò nulla.
Terrò le lacrime per me.
Tu resta lì dove sei, in quel non-luogo che il medico chiama in quel modo che spiazza e disorienta.
Stai tranquillo.
Scaccia i demoni che ti fanno visita.
Siediti, calmo.
Sii sereno perché, anche se non lo ricorderai, ogni giorno ti racconterò le gesta di un uomo bellissimo:
MIO PADRE
Tu.

(Michele)