IL TEMPIO DI SATANA

30,00

Descrizione

 

Stanislas de Guaita

 

IL TEMPIO DI SATANA

 

1891

Prima edizione italiana integrale dell’opera originale

A cura di Pier Luca Pierini R.

 


Quest’opera imponente costituisce il primo volume di una celebre e importante trilogia esoterica realizzata sul finire del XIX secolo dal marchese de Guaita, fondatore e Gran Maestro del celebre Ordine Cabalistico della Rosa+Croce, il cui compito precipuo fu quello di combattere la magia nera in qualunque sua forma. Il testo rappresenta ancora oggi un classico di incomparabile valore sapienziale e un autentico pilastro della Conoscenza occulta, ricco di insegnamenti di prim’ordine provenienti dalla fertile e magistrale intelligenza di uno dei più insigni ed eruditi iniziati della tradizione occidentale.

Un’opera monumentale e realmente unica, nella quale i misteri più  profondi, le tecniche operative, le verità occulte, i simboli, gli strumenti e i significati esoterici delle più oscure e segrete arti magiche, sono ampiamente svelati e interpretati alla luce della più alta Iniziazione.

All’ incomparabile insegnamento di Stanislas de Guaita si sono ispirati i maggiori esponenti dell’esoterismo moderno, tra i quali Papus, Marc Haven, Sedir e Osvald Wirth, suo segretario personale, il quale scrisse in sua memoria: “Le nature solari s’incarnano soltanto raramente e per un periodo di tempo limitato. Come Raffaello e Mozart, de Guaita doveva morire giovane… Colui che fu il mio Maestro Ispiratore, per me non è mai morto. Il suo pensiero resta il mio: con lui e grazie a lui, io aspiro ad iniziarmi al segreto delle cose”.

Materie trattate nei maggiori capitoli del libro:

Stanislas de Guaita: note biografiche e bibliografiche di un maestro del XIX secolo – Il piano esoterico del Serpente della Genesi – Divisione dell’Opera stabilita sul modello del Tarocco – Il Diavolo – La caduta degli Angeli – Le incarnazioni mitologiche di Satana – Leggende d’amore tra dèi e mortali – Il diavolo nel Medioevo – I Diavoli di Loudun – I moderni demonografi – Caratteristiche del Diavolo – Lo stregone – Lo jettatore – Lo stregone presso i diversi popoli – La Goezia in Grecia – Evocazioni infernali – Il culto di Ecate – Testi di Scongiuri – Simon Mago – Grandi personaggi tacciati di stregoneria – Leggende di Agrippa – Gli abusi delle accuse di stregoneria – Il Sabba – Le Ronde delle Fate – Gli Incanti delle streghe – La Messa Nera – Riti, evocazioni e patti – Unguenti magici – La forza occulta dello stregone – Le opere della stregoneria – Il Maleficio – Il Sortilegio – L’Incantesimo – Il Malocchio – L’azione a distanza – L’evocazione dei morti – La magia d’amore – Gli Incubi e i Succubi – Il Vampirismo – La Licantropia – Il Sabba reale e il Sabba astrale – La Giustizia e i crimini di stregoneria – I processi storici – Processo e vendetta dei Templari – I misteri del Baphomet – Le società segrete – L’Arsenale delle Streghe – La Bacchetta dei Maghi – Demoni e fantasmi – I Grimoires – Le parole magiche – Il Talismano – I presagi – Il Magnetismo: le scuole magnetiche, i grandi magnetizzatori, esperimenti e pericoli – La setta di Vintras – I Fiori dell’Abisso – L’incantesimo d’arte della stregoneria – La Cabala di Satana Panteo – Le Fate e il Regno dei Gèni ecc. ecc.

Edizione numerata in ampio formato (cm. 21,5 x 29,5), con numerose illustrazioni e documenti originali, 275 pagine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL TEMPIO DI SATANA”